Le Origini

La nostra cantina è nata nel 1990, qualche anno prima della nascita delle nostre due figlie Alessandra e Maddalena.

Fino dagli esordi ci siamo dedicati quasi esclusivamente all’arte della produzione di spumante metodo classico.

TRENTODOC_bianco_new
Il TRENTODOC è il vino che amiamo, nel quale crediamo, sul quale investiamo le nostre energie.
E’ una missione che teniamo sempre viva, che perseguiamo con amore e costanza.

Per noi è importante che ogni bottiglia rispecchi l’annata nella quale è stata prodotta e che l’attenzione con la quale curiamo la salubrità della vigna, sia la stessa che poniamo nella tutela del nostro ambiente di vita quotidiano.

L’attenzione al dettaglio è frutto di un prezioso lavoro di gruppo, dove la presenza di Andrea Cristelloni in vigna e di Matteo Ferrari in cantina, sono parte integrante del nostro appassionante progetto.  

La nostra firma è pertanto una concreta realtà che sigla ogni singola bottiglia Maso Martis.

Antonio

Antonio

Il vignaiolo

Roberta

Roberta

Dicono che sono Il Capo

Alessandra

Alessandra

Sono in attesa di classificazione

Maddalena

Maddalena

Chissà se ne avrò uno

Matteo

Matteo

Enotecnico

Andrea

Andrea

Agrotecnico

Daniele

Daniele

Agrotecnico

Effervescenza delle Dolomiti

Il nostro motto, il legame con il territorio…

La relazione con il territorio circostante è per noi una forte fonte di ispirazione.

 

 

La nostra passione per il vino diventa così amore per la cultura delle tradizioni, dei mestieri e dei prodotti che esprimono il carattere di una terra.

Essenza,Fragranza, Intensità e Leggerezza

è questa l’Effervescenza delle Dolomiti e l’anima degli spumanti Maso Martis.

Un habitat ideale e assieme la magia di un rito che dalla tradizione contadina giunge ai giorni nostri per fondersi con i gesti della vita quotidiana.

Diverso all'origine

Dove siamo, la nostra produzione, le scelte fatte…

La nostra è una produzione limitata: 60.000 bottiglie all’anno di cui 45.000 dedicate al Trentodoc.

L’habitat ideale, l’elevata qualità delle uve, il rigore nel metodo, l’assoluta origine trentina, e poi la magia delle feste, l’attesa dell’occasione speciale, l’aperitivo con gli amici, il piacere di gustare…

Maso Martis si trova a Martignano, ai piedi del Monte Calisio (detto anche Argentario) sopra Trento, a 450 m di altitudine

Un terreno montano che conosce la coltivazione già da fine 800, ottimamente esposto e accarezzato dalle brezza di montagna.

Dal 1986 sono 12 gli ettari che coltiviamo a vigneto.

I nostri vini provengono esclusivamente dalle nostre uve.

La vendemmia al maso – fatta a mano – è vissuta ancora oggi come una festa contadina.

La nostra idea di salvaguardare la genuinità dei prodotti e il nostro ambiente, ci ha indirizzati verso la coltivazione biologica.

Dalla vendemmia 2013 abbiamo ottenuto la certificazione biologica ICEA per il vigneto e per la cantina.

Incontri Speciali

1177 couture veste in esclusiva la collezione di Maso Martis