Esultano le bollicine: Madame Martis racconta Merano Wine Festival

Esultano le bollicine: Madame Martis racconta Merano Wine Festival

Posted by on 11 novembre 2014
Category: Degustazioni, Eventi, Prodotti, spettacolo, vino&arte, visite speciali

Un vortice di emozioni – in poco più di 72 ore: questo è stato per Maso Martis, azienda agricola sulla collina di Trento, il Merano Wine Festival 2014. Abbiamo conosciuto gli appassionati dei vini Maso Martis, ricevuto la prestigiosa Corona di ViniBuoni d’Italia e incontrato tanti TrentoDoc Lovers nella degustazione guidata allo Spumante Metodo Classico organizzata da TrentoDoc. Chi meglio di Madame Martis può provare a descrivere queste emozioni? Lasciamo alla celebre penna blu persia, la parola…

“Eccomi di nuovo qui – al Merano Wine Festival” – è stato il mio primo pensiero, entrata nella Kursaal. Questa edizione è stata speciale per me: ho avuto il piacere e l’onore di essere insignita della famosa Corona dalla Guida dei ViniBuoni d’Italia- l’unica guida dedicata ai vini prodotti da vitigni autoctoni (presenti in Italia da oltre 300 anni). Sabato 8 novembre, al Teatro Puccini a di Merano, si è svolta la presentazione del volume e la premiazione con Alessandro Scorsone, il curatore nazionale dell’edizione – Mario Busso, il patron del Merano WineFestival – Helmuth Köcher, e la responsabile editoriale di Touring Editore, Cristiana Baietta.  Antonio e Roberta, di una felicità spumeggiante, hanno ritirato il premio, che ora campeggia e dà il benvenuto a tutti i WineLovers a Maso Martis.

Anche mia sorella TRENTO DOC RISERVA BRUT MASO MARTIS MILLESIMO 2007 è stata premiata: ha ricevuto la SPARKLING STAR, ottenuta con il voto del pubblico a Vinitaly 2014 come miglior Trento Bianco dell’anno! Grazie a tutti i Winelovers che hanno votato 😉

Un altro importante premio che ho ricevuto in queste giornate di Merano Wine Festival è stato l’incontro con tutti i WineLovers –  al tavolo di Maso Martis presso la Kursaal della Kurhaus. Avevo debuttato nello stesso affascinante palazzo con la prima vendemmia ’99 al festival del 2008… Oggi – come allora – sono felice e contenta di aver accompagnato racconti, aneddoti e consigli sul mondo del vino tra Antonio, Alessandra e Roberta e tutti i WineLovers che hanno partecipato.

Tra le pagine del mio diario – dedicate al Wine Festival a Merano – una è riservata alla Degustazione “Spumante Metodo Classico TrentoDoc – Territoire de Classe”, che si è svolta domenica 9 novembre all’Hotel Terme di Merano. L’evento – organizzato da Trentodoc – è stato presentato da Nicola Bonera (Miglior Sommelier d’Italia 2010 e relatore carismatico) e Mariano Francesconi (Presidente Ais Trentino). Ci hanno guidato alla scoperta di tutti gli aromi e i profumi di 9 grandi case spumantistiche trentine, tra cui Madame Martis Maso Martis Rare Vintage 2000 (prodotta in sole 500 bottiglie).

Nelle mia bottiglia, racchiudo tutti i colori, i profumi, le sensazioni di queste tre magiche giornate in Alto Adige al Merano Wine Festival, che la mia etichetta blu fatica a contenere…E’ veramente difficile descrivere quest’esperienza a parole. Forse il modo migliore per farlo è condividere il racconto di persona, a Maso Martis… magari davanti ad un buon calice di bollicine… Trentodoc naturalmente!

Auf wiedersehen!

La vostra Madame Martis incoronata