IL GIRO DELL'ORTO – WINENEWS TRA I SENTIERI DEL GUSTO E DELL'AMBIENTE

IL GIRO DELL'ORTO – WINENEWS TRA I SENTIERI DEL GUSTO E DELL'AMBIENTE

Posted by on 13 maggio 2010
Category: aggiornamenti, educazione, Eventi, territorio

l'orto del masoArriva “Il giro dell’orto”, percorso didattico di WineNews tra i sentieri del gusto e dell’ambiente .Da quello della Casa Bianca, fortemente voluto da Michelle Obama, all’orto-giardino dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dall’orto-vigneto di Cremisan in Terra Santa agli orti “affidati” agli anziani dalle amministrazioni comunali di grandi città e piccoli centri, fino agli orti di prossimità dei ristoranti – proposti dai Giovani ristoratori europei (Jre) assieme ai giovani imprenditori agricoli della Confederazione italiana agricoltori (Cia) – si fa strada l’idea di orto come modello educativo, in cui coltivare le verdure da mettere sulla tavola rappresenta un atto dalle conseguenze molto più vaste di quanto si possa immaginare.
È il tema del convegno di scena il 22 maggio a Montalcino, intitolato “Il giro dell’orto”, promosso da WineNews: un percorso didattico tra i sentieri del gusto, dell’ambiente, dell’arte e dell’affettività, in cui verrà presentato il progetto-pilota di educazione al gusto “La nostra terra Dacg – Da amare con gusto”.
Il progetto ha coinvolto nell’anno scolastico 2009/2010 i bambini della Scuola per l’Infanzia e della Scuola Primaria di Montalcino.
Un’esperienza-pilota promossa da WineNews società che da anni sviluppa in Italia servizi di comunicazione e marketing nel wine & food – che, attraverso una serie di laboratori didattici dedicati ai principali prodotti del territorio (dall’olio extravergine al formaggio, dal miele alla pasta, passando per le piante aromatiche), e l’interdisciplinarietà con tutte le materie scolastiche, stimola l’attenzione e la curiosità dei bambini, che imparano così ad alimentarsi in modo consapevole. Elemento primario del progetto è un vero e proprio orto urbano nel centro storico di Montalcino, che viene coltivato e curato dai bambini insieme alle loro maestre.
Un’occasione unica per recuperare i principi della tradizione, della sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti, ricostruendo così il legame che unisce i prodotti dell’agricoltura con i cibi consumati ogni giorno
.
Articolo pubblicato sulla Prima di Winenews del 12 maggio 2010…. finalmente qualcosa di concreto e costruttivo per educare al buon gustodovremo prendere spunto ed inserirlo nei programmi educativi dei bambini e dei ragazzi…magari proponendo “Il giro di vite”…voi che ne dite? R.

Un grazie di cuore ad Alessandro Regoli ed Irene Chiari e tutto lo staff di Winenews.
A Maso Martis abbiamo iniziato a parlarne alla presentazione del Libro “L’Insalata era nell’orto”