Il nostro primo Convivium.. la Tavola Rotonda

Il nostro primo Convivium.. la Tavola Rotonda

Posted by on 16 maggio 2008
Category: aggiornamenti, convivium, Eventi, territorio

foto-1-convivium-maso-martis-008.jpgLe nostre impressioni dopo la giornata appena trascorsa sono molteplici.
Questo primo convivium di MASO MARTIS pensato e creato in 3 giorni ci ha lasciato stupiti positivamente per tutte le persone che condividono e collaborano alle idee di MASO MARTIS…possiamo contare su una vera squadra di amici e collaboratori!
Ci ha un pò deluso la scarsa attenzione degli operatori e delle istituzioni data alla tavola rotonda organizzata. In un territorio come è il Trentino viene scarsamente valorizzato e difeso il paesaggio, poco valorizzato il lavoro del vigneto, la sua bellezza naturale e del benessere visivo rigenerante che ne scaturisce. L’importanza del paesaggio associata alla produzione regala emozioni stimolando associazione di piacevolezza.foto-1-convivium-maso-martis-014.jpg
Siamo onorati aver potuto ospitare relatori come Annibale Salsa Presidente generale del CAI, Diego Tomasi ricercatore del C.R.A. di Conegliano, Domenico Triacca dell’omonima cantina e fondatore del CERVIM, Helmut Scartezzini delegato per il CERVIM.
Molto interessanti le loro relazioni che potrete ascoltare direttamente su Wineblog.
Per il momento conviviale della giornata dobbiamo ringraziare vivamente lo chef Achille che  ha preparato dei piatti prelibati e gustosi…molto apprezzati.
Circa 250 i visitatori , molti da fuori regione che hanno trascorso una giornata in relax e buona compagnia degustando non solo MASO MARTIS  ma i prodotti dei colleghi di fuori porta come Vistorta, Speri e Triacca; inoltre hanno potuto assaggiare le stuzzicanti specialità di TrotaOro, Cà dei Baghi e Busarello con il radicchio.
foto-1-convivium-maso-martis-017.jpgAllegria ed emozione tra vigneti musicanti… piacevoli le note della Dixie Band “FareJazz” mescolati tra vigne e bellissimi papaveri in una splendida giornata di sole…
Appuntamento quindi al prossimo anno con la cultura, la musica , lo spettacolo ma soprattutto il vino!…